Come risolvere le divergenze sull’affidamento dei figli

|
|

Quali aiuti cercare per affrontare e risolvere le divergenze sull’affidamento dei figli durante una separazione o un divorzio.

Nel bel mezzo di una separazione o di un divorzio, le questioni da affrontare sono diverse, soprattutto in presenza di figli. Il rischio che la razionalità venga influenzata dalle tensioni del momento è molto alto e, di conseguenza, anche la nascita di divergenze è allo stesso modo plausibile. Come venirne a capo? È possibile confrontarsi in modo civile e fare delle scelte razionali?

–> Scopri anche come gestire i conflitti di coppia!

Sì, è possibile, ma il fatto che lo sia non rende il percorso meno delicato. Molto dipende dalla natura della separazione. Se consensuale, le difficoltà da affrontare saranno probabilmente meno conflittuali, seppur contornate dalla normale tristezza che comporta la fine di qualsiasi amore. Se invece il divorzio è volontà o causa di una sola delle due parti, è molto probabile che anche i rapporti vengano intaccati dall’accaduto scatenante il divorzio.

Ogni coppia in via di separazione ha il sacrosanto diritto di sentirsi fragile, triste e arrabbiata, ma ha l’altrettanto dovere di proteggere i figli da tutto ciò che può comportare una situazione conflittuale tra adulti, mettendo in primo piano il loro benessere. È quindi importante ricordare ai piccoli, ma anche agli adolescenti, ogni volta che ne sentiranno il bisogno, che anche se l’amore tra gli adulti può finire, quello che lega un genitore a un figlio è inscindibile e incondizionato.

Dopo il primo passo in cui si comunica la scelta ai bambini, ai parenti, alla scuola dei piccoli e ad altri eventuali interessati, arrivano le inevitabili questioni sull’affidamento dei figli, questioni che devono essere affrontate esclusivamente dai genitori. Lo sbaglio più grande che possano commettere una madre e un padre in questa situazione è chiedere ai loro figli di scegliere al posto loro con chi vogliono passare la maggior parte del loro tempo o, peggio, di indirizzarli verso una scelta mettendo in cattiva luce uno dei due.

Il nostro consiglio per affrontare e risolvere le divergenze sull’affidamento dei figli è non accumulare tensioni e non affrontare discussioni da soli, ma affidarsi a un consulente esterno, che può essere un mediatore familiare o un counselor, per cercare un punto d’incontro duraturo, razionale e vantaggioso per tutti.

Chiedici altri consigli per risolvere le divergenze sull’affidamento dei figli, scrivici!