A che cosa serve la mediazione dei conflitti di coppia?

I 3 vantaggi della mediazione dei conflitti di coppia.

In che modo la mediazione dei conflitti aiuta le coppie a risolvere i contrasti in modo costruttivo e positivo? Andrea, un nostro lettore, ci ha inviato questa domanda perché, da qualche mese, lui e la sua compagna hanno deciso di separarsi, ma non riescono ancora a trovare la strada giusta per intraprendere questo percorso nel modo più indolore possibile, rispettando anche i tempi e i sentimenti dei loro figli.

–> Scopri di più sulla gestione dei conflitti di coppia!

In questo post, cerchiamo di rispondere alla domanda di Andrea riassumendo i 3 vantaggi principali che possono portare le attività di mediazione familiare:

1. L’ambiente intimo e l’approccio positivo

L’ambiente nel quale si svolgono le attività di mediazione dei conflitti di coppia è molto diverso da quello offerto dall’ambito giudiziario. L’intimità di uno studio privato permette di esprimere molto liberamente i disaccordi e di cercare i compromessi più adeguati insieme a una persona esterna ai fatti capace di ascoltare, ma anche di capire e di interessarsi al lato umano delle persone.

2. La gestione dello stress

Lo stress che deriva da una situazione di conflitto e di cambiamento è già di per sé molto impegnativo. La figura del mediatore familiare ha lo scopo principale, in questi casi, di favorire un approccio positivo da parte di tutte le persone coinvolte e, quindi, anche di limitare lo stress di eventuali figli.

3. Gli accordi favorevoli e duraturi

Spesso, dopo un conflitto che richiede l’intervento di un giudice, una delle parti coinvolte si trova a subire e ad accettare delle scelte che non condivide pienamente. Questa situazione porta inevitabilmente a ulteriori contrasti o, nella migliore delle ipotesi, a delle asperità che restano latenti e influenzano i rapporti.

Le attività di mediazione familiare, invece, cercano di portare le figure coinvolte nei contrasti a trovare degli accordi comuni, o quanto meno dei compromessi soddisfacenti, in grado di rispettare le necessità e i bisogni di tutti, compresi i diritti e il benessere dei bambini.

Per capire ancora meglio a che cosa serve la mediazione dei conflitti di coppia, contattaci!