Come affrontare un divorzio

||
||

5 passi per capire come affrontare un divorzio in modo sano e costruttivo.

Un divorzio è un’esperienza molto difficile da superare, e non solo a livello emozionale. Il periodo della separazione prosciuga le energie, la positività, la voglia di sorridere e di andare avanti. Da un certo punto di vista, una separazione può essere intesa come un piccolo lutto e, di conseguenza, come un momento che porta con sé tanto dolore.

–> Scopri anche quali sono le norme dell’affidamento condiviso

Tuttavia, un divorzio non deve necessariamente segnare una fine, può anche essere l’inizio di una vita più felice. Ecco i 5 passi che ti consigliamo di affrontare, subito dopo il divorzio, per ricominciare in modo costruttivo a reinventare il tuo futuro:

1. Prenditi del tempo per te
Un divorzio comporta per forza di cose del dolore a tutte le parti coinvolte. Concediti un po’ di tempo in solitudine, o con un amico, per affrontare le emozioni che questo periodo porta con sé. Se hai dei figli, organizza del tempo anche con loro per confrontarvi apertamente e sinceramente sulla situazione familiare.

2. Guarda avanti
Questo momento porterà inevitabilmente in superficie alcuni rimpianti e insicurezze. Per quanto possa essere complesso farlo, cerca di lasciare i pensieri negativi al passato e di guardare avanti: adesso stai vivendo tante difficoltà, ma dopo la tempesta torna sempre il sole, non dimenticarlo!

3. Sii più indulgente con te stesso
In questo momento evita di giudicarti duramente e di sottolineare i tuoi difetti. Tutte le persone hanno qualche pecca e sono proprio queste caratteristiche a renderle uniche e, di conseguenza, speciali. Vivere questo periodo in compagnia della tristezza non ti aiuterà a stare meglio; cerca quindi di coccolarti, di amarti e anche di regalarti qualcosa ogni tanto. Più avanti potrai iniziare a lavorare sui tuoi difetti e a limare alcuni aspetti del tuo carattere, ma solo quando ti sentirai pronto a farlo con positività.

4. Metti dei limiti alle comunicazioni con la tua ex
Se hai dei figli non puoi chiudere completamente i rapporti con la tua ex, ma questo non ti vieta di mettere dei limiti alle vostre comunicazioni, almeno fintantoché non riuscirai a vivere la situazione con più serenità. Proponi, ad esempio, di sentirvi solo per le questioni che riguardano i bambini, i parenti e gli eventuali investimenti economici affrontati assieme in passato. Prendi le distanze dalla sua vita privata personale, se questo può farti stare meglio, ma prima di farlo diglielo e chiedigli di rispettare la tua scelta. In questo modo eviterai tanti malumori e ripicche.

5. Non avere fretta di ricominciare
Ok, sei di nuovo single, ma nessuno ti obbliga a iniziare subito una nuova relazione per paura di restare da solo. Prima di avvicinarti a qualcuno, accetta l’idea di restare un po’ per conto tuo e di chiarirti le idee su quello che vuoi veramente per migliorare il tuo futuro.

Chiedici altri consigli su come affrontare un divorzio!