Come motivare i bambini a fare sport

6 passaggi per capire come motivare i bambini allo sport e incoraggiarli nel modo giusto.

Il rispetto per se stessi, l’importanza della collaborazione, il valore dell’impegno, della disciplina e della costanza: sono solo alcune delle infinite lezioni che possono essere apprese proprio attraverso lo sport.

I benefici che derivano dalla pratica sportiva non sono solo fisici (salute, forza, resistenza) e mentali (serenità, equilibrio emozionale, capacità di analisi), ma comprendono anche la sfera sociale e relazionale.

Scegliere-lo-Sport-per-Bambini-1024x682 Come motivare i bambini a fare sport

Praticare sport permette di crescere più consapevoli delle necessità altrui, delle emozioni dei propri compagni, del piacere di conquistare obiettivi insieme a una squadra, di stringere legami di fiducia con amici, coetanei, istruttori e allenatori –> Scopri anche come insegnare a nuotare ai bambini piccoli!

Come fare quando i bambini non vogliono fare sport?

Non tutti i bambini amano fare sport e, purtroppo, capita spesso di trovarsi davanti a dei piccoli che rifiutano categoricamente qualsiasi genere di attività sportiva. I motivi possono essere tantissimi: ansia da prestazione, incompatibilità con l’attività scelta, difficoltà di inserimento in squadra, bullismo.

Per i bambini, il momento dello sport dovrebbe coincidere con un momento di divertimento durante il quale esprimere se stessi, sperimentare il proprio corpo e prendere confidenza con le proprie emozioni e quelle altrui.

Ma c’è una linea sottile che divide il divertimento dal dovere e i piccoli riescono a percepire perfettamente quando gli adulti attorno a loro riversano speranze e aspettative sul risultato di una partita, sul punteggio di un set, sulla velocità di una corsa o su un dribbling ben riuscito.

Cosa NON fare per incoraggiare i bambini allo sport

Basta davvero poco per far sentire un bambino in dovere di dimostrare qualcosa per ottenere l’approvazione dei genitori, dell’allenatore, del contesto sociale nel quale è inserito.

Mostrarsi nervosi sugli spalti perché l’arbitro – a nostro avviso – non sta facendo adeguatamente il suo lavoro, partecipare annoiati alle partite come se essere lì fosse una perdita di tempo, chiedere all’allenatore di far avanzare il bambino per farlo stare al passo del suo amichetto nonostante questo abbia magari iniziato molto prima di lui, ammirare un giocatore più bravo e dire a nostro figlio che deve diventare proprio come lui.

A volte sono proprio i comportamenti dei genitori, per quanto a fin di bene, ad allontanare i figli dallo sport. Rendersene conto è il primo passo per non cadere in questo errore.

Perche-i-Bambini-Non-Vogliono-Fare-Sport-1024x682 Come motivare i bambini a fare sport

Motivare i bambini a fare sport divertendosi 


Se il divertimento è la base di tutto, anche lo sport deve essere sempre accompagnato dalla certezza di passare dei momenti felici insieme ai propri compagni di squadra e al proprio allenatore.

Una certezza che arriva con il tempo, dopo aver individuato la realtà e l’attività giuste.

6 consigli per motivare i bambini allo sport:
1. lascia il bambino libero di provare tanti sport
2. asseconda la scelta del piccolo di lasciare uno sport per un altro
3. ascolta come tuo figlio vive gli allenamenti
4. incoraggia il bambino a fare sport insieme a un amico
5. partecipa agli allenamenti e alle partite con rispetto ed educazione
6. scegli associazioni sportive serie e assicurate

Per essere motivati in modo sano, i bambini hanno solo bisogno di sentirsi sostenuti, accettati, compresi e amati dagli adulti che li circondano.

Come-Motivare-i-Bambini-a-Fare-Sport-1024x683 Come motivare i bambini a fare sport

Come scegliere lo sport adatto ai propri figli

L’unico modo per scegliere lo sport perfetto per un bambino è trovarlo insieme a lui. Questo comporta, di conseguenza, dare modo al piccolo di provare, di sbagliare, di cambiare e di ricominciare, di iscriversi a una squadra di calcio per poi andare a lezione di tennis, di cominciare a fare basket e di vederlo poi in costume a bordo piscina.

Non c’è niente di più normale dello sbagliare, soprattutto per i bambini. Incoraggiarlo a provare e a riprovare è l’unico modo per permettere a un figlio di trovare la sua vera strada.

Vuoi saperne di più su come motivare i bambini allo sport? Frequenta i nostri corsi e diventa Assistente all’Infanzia!