Opportunità di lavoro per disabili: le nuove professioni

In Italia, le nuove professioni digitali offrono opportunità di lavoro per i disabili.

Dal webdesigner al telemarketer, dall’influencer al consulente online: sono sempre di più le opportunità lavorative nel digitale. Opportunità che ben si prestano a essere svolte a distanza, da casa, o almeno in parte comodamente seduti davanti al proprio computer.

Il mondo del lavoro sta decisamente cambiando, complice il 2020 e gli esperimenti obbligati di smart working, portando con sé sempre più occasioni accessibili anche per chi fa parte delle categorie protette –> Scopri altre opportunità imprenditoriali per i disabili!


Cosa sono le categorie protette?

Fanno parte delle categorie protette tutte le persone che hanno una percentuale di invalidità attestata da una commissione medica specifica. Si parla quindi, in generale, di disabilità fisiche, mentali, psichiche, momentanee o permanenti.

Come rientrare in una categoria protetta?

Per rientrare in una categoria protetta è necessario chiedere alla Asl una visita di accertamento, se necessario in presenza di professionisti specializzati in determinate patologie. 

Dopodiché, basta portare la propria attestazione di invalidità in un centro per l’impiego per essere inseriti in liste di collocamento mirato e su misura.

Opportunita-Professionali-di-Lavoro-per-Disabili Opportunità di lavoro per disabili: le nuove professioni
Le nuove professioni digitali offrono grandi opportunità per lavorare a distanza e per semplificare l’ingresso nel mondo del lavoro anche alle persone con disabilità

Le nuove professioni per i disabili

Rivolgersi ai centri per l’impiego è senz’altro un buon inizio per inserirsi nel mondo del lavoro. Tuttavia, esistono tantissime altre opportunità per trovare delle buone offerte di lavoro: in primis, i portali dedicati alle offerte professionali online pubblicano un’infinità di annunci ogni giorno, alcuni appositamente dedicati alle Categorie protette 68/99.

Senza contare che le nuove professioni digitali stanno portando, nel nostro Paese, sempre più occasioni per lavorare online, per mettere in gioco la propria creatività, per creare contenuti come video, grafiche, foto, siti web e testi direttamente da casa.

Alcune nuove professioni digitali
• influencer
• videomaker
• disegnatore 3D
• grafico e illustratore
• social media manager
• content manager
• web designer

Nuove-Professioni-per-Disabili Opportunità di lavoro per disabili: le nuove professioni
Nel 2020 l’Italia ha sperimentato lo smart working confermando questa modalità come una grande occasione per tutti, incluse persone con disabilità motorie che difficilmente riuscirebbero a sostenere gli spostamenti da casa all’ufficio.

Disabilità e smart working: un connubio vincente

Nel 2020, anche il nostro Paese ha fatto un grandissimo passo in avanti per quanto riguarda il telelavoro. Sebbene siano numerosi i professionisti che lavorano a distanza da diversi anni, solo di recente si ha avuto la conferma che lo smart working può essere una grande risorsa per tutte le aziende.

Lavorare da casa semplifica non poco la vita alle persone con disabilità che, ad esempio, possono essere impossibilitate ad affrontare anche solo il viaggio di andata e di ritorno dall’ufficio con mezzi pubblici o privati.

Ma non solo, il lavoro a distanza aiuta la produttività e la disponibilità di chi, invece, convive con patologie dello spettro autistico e che, di conseguenza, rendono difficili la socializzazione o il contatto diretto e continuo con più persone.

Vuoi saperne di più sulle opportunità di lavoro e le nuove professioni per i disabili? Scopri il Corso e diventa Assistente ai Disabili!