Come insegnare ai bambini il rispetto delle regole

I consigli dei nostri assistenti all’infanzia per insegnare ai bambini il rispetto delle regole dei genitori.

«Sono una mamma di Torino, vi scrivo perché da qualche mese i miei figli, Nicolas di 10 anni e Miriam di 4, cercano continuamente di opporsi alle mie richieste e di controbattere ogni volta che do loro qualche indicazione. La piccola emula ovviamente il più grande: come posso fare per insegnare ai miei bambini il rispetto delle mie regole? Veronica»

–> Scopri anche come essere dei bravi genitori!

Bisogna essere autoritari o permissivi? Veronica è solo una delle tante mamme che ci scrivono ogni settimana per chiederci dei consigli su come gestire i propri figli quando non vogliono saperne delle regole dei genitori.

In questo post, i nostri assistenti all’infanzia rispondono al messaggio di Veronica e a quello degli altri genitori che ci hanno scritto, proponendo delle riflessioni e dei consigli utili per insegnare ai bambini il rispetto delle regole dei genitori.

I bambini hanno bisogno di regole chiare e precise

Cara Veronica, i bambini hanno bisogno di regole, su questo siamo d’accordo, ma le regole devono anche essere pensate su misura di ogni bambino ed essere adatte alla loro età. Per la piccola Miriam, le regole possono essere 5 o 6, e molto semplici, come ad esempio andare a fare la nanna a una certa ora, lavarsi i dentini prima di dormire, lavarsi le mani prima di mangiare e guardare un’ora di cartoni al giorno.

Per Nicolas, invece, le regole possono essere un po’ di più, visto che ormai ha 10 anni, e possono considerare anche ambienti esterni a quello familiare: essere gentile con i bambini al parco, ascoltare le maestre, non giocare con il pallone in casa e via così.

L’importanza di dare l’esempio

I bambini imparano per imitazione e osservano continuamente quello che fanno i loro genitori: va da sé che se la mamma pranza in piedi e con un pacchetto di cracker non potrà poi pretendere che i bambini, invece, si siedano composti a tavola a mangiare le verdure. Dare il buon esempio è il modo migliore per trasmettere delle regole che, anche se non in modo immediato, resteranno impresse nella memoria dei bambini per sempre (ed emergeranno a tempo debito, magari proprio quando loro stessi avranno dei figli).

Chiedici altri consigli per insegnare ai bambini

il rispetto delle regole, scrivici!