Come gestire la gelosia quando arriva un fratellino

5 suggerimenti pratici per capire come gestire la gelosia dei bambini quando arriva in famiglia un nuovo fratellino.

L’arrivo di un nuovo fratellino in famiglia è sempre una grande gioia per genitori, nonni, zii e amici. Per un bambino, invece, è un momento molto delicato che deve essere gestito con tatto per favorire un rapporto felice con il nuovo arrivato.

–> Scopri anche come comportarti quando arriva il secondo figlio.

Molto spesso i genitori si preoccupano tantissimo delle possibili reazioni emotive del figlio più grande. Se anche tu ti stai facendo qualche scrupolo, sappi che l’unico modo per aiutare tuo figlio, in questo momento, è volergli ancora più bene e trasmettergli tutta la felicità che provi.

1. Come comunicare la notizia
Prima che lo faccia qualcun altro, anche solo per sbaglio, comunica a tuo figlio l’arrivo di un nuovo fratellino in famiglia. Aiutati con una bambola o con un pupazzo per spiegargli come dovrà prenderlo in braccio quando nascerà, come si dovrà dargli da mangiare, dove dormirà e come dovrà essere cambiato.

Grazie al sito Budsies, inoltre, puoi disegnare insieme a tuo figlio il nuovo fratellino e poi trasformarlo in un bellissimo peluches.

2. Mamma, come sarà il mio fratellino?
Non descrive il nuovo fratellino come un fantastico compagno di giochi, ma come un piccolo che a volte sorriderà e altre volte piangerà, che mangerà e se la farà nel pannolino, che strillerà e lo sveglierà di notte. In questo modo non creerai false aspettative che deluderanno il bambino quando si troverà tra le braccia la realtà dei neonati. Spiegagli anche che il legame che ben presto li unirà è unico e che se saprà sopportare qualche disagio iniziale, quando il piccolo sarà più grande si vorranno bene e potranno fare tante belle cose insieme.

3. Stop ai cambiamenti, almeno per un po’ 

Se, con l’arrivo del nuovo bambino, pensi di cambiare casa o di spostare il tuo figlio più grande in un’altra stanza, programma il cambiamento con largo anticipo. Per gestire la gelosia quando arriva un fratellino, far coincidere tanti e grandi cambiamenti non è una buona idea.

4. Come spiegare il momento del parto 

Senza entrare troppo nei dettagli, per non spaventare tuo figlio quando arriverà il momento del parto spiegagli in anticipo che dovrai andare in ospedale, che lui potrà venire a trovarti quando vorrà e che per qualche giorno saranno il papà e i nonni a portarlo a scuola e a raccontargli la fiaba della buonanotte.

5. Gestire le attenzioni 

Al neonato arriveranno sicuramente moltissimi regali da parte di parenti e amici. Per non alimentare la gelosia del bambino più grande, fagli trovare un regalino nella culla e digli che, simbolicamente, è stato proprio il nuovo arrivato a portargli quel pacchettino. Cerca anche di fare in modo che non si verifichino situazioni in cui il papà, i nonni e gli altri parenti colmino di attenzioni il neonato mettendo da parte il bambino più grande.

Vuoi capire meglio come gestire

la gelosia quando arriva

un fratellino? Scrivici!