Come facilitare l’inserimento lavorativo dei disabili?

Tutti i passaggi importanti da tenere in considerazione per capire come facilitare l’inserimento lavorativo dei disabili.

Il lavoro, oltre ad essere un dovere, è anche un diritto! Spesso si dimentica che lavorare non è solo un’occasione per realizzarsi personalmente, ma è anche un momento prezioso per mettere a frutto le proprie capacità, un’occasione per socializzare e un modo per rivelarsi dei membri attivi in una società. Per tutte queste ragioni, e per molte altre ancora, è importante tener conto di alcuni passaggi fondamentali per facilitare l’inserimento lavorativo dei disabili all’interno di una o più realtà professionali.

–> Leggi anche “Lavorare con i disabili: l’esperienza di Luca”

Cosa puoi fare per facilitare l’inserimento lavorativo dei disabili?

Passo 1: la ricerca
Prima di tutto, scegli e valuta attentamente il lavoro che si adatta di più alle capacità e alle passioni della persona che vuoi aiutare a entrare nel mondo del lavoro. Sarebbe ancora meglio se riuscissi a coinvolgerla direttamente nella fase di scelta, considerando insieme i pro e i contro di ogni possibilità.

Passo 2: valuta le distanze
Una volta individuata la realtà preferita, valuta il luogo geografico della sede d’interesse: sarebbe meglio, ad esempio, preferire una struttura facilmente raggiungibile, in modo da dare un po’ di autonomia alla persona.

Passo 3: le relazioni sono importanti

Allo stesso tempo, tieni conto del contesto aziendale da un punto di vista relazionale: un ambiente dove lavorano persone giovani e di un livello culturale medio ha buone probabilità di essere anche elastico e accogliente e, di conseguenza, di rendere positiva l’esperienza professionale della persona con disabilità.

Passo 4: preparati al colloquio
A questo punto, non ti resta che contattare personalmente il datore di lavoro della struttura preferita e chiedergli di fissare un colloquio durante il quale conoscere e valutare tutte le capacità del potenziale dipendente.

Un consiglio
Per capire meglio come facilitare l’inserimento lavorativo dei disabili, ti consigliamo di rivolgerti al “Servizio di orientamento lavorativo” nel Comune di residenza della persona che stai aiutando. Questo servizio raccoglie le offerte del territorio interfacciandosi direttamente e periodicamente con i “Centri per la massima occupazione”. Si rivelerà prezioso durante la ricerca!

Richiedi altre informazioni per capire come facilitare l’inserimento lavorativo dei disabili, scrivici!