Bebe Vio, l’oro del fioretto alle Paralimpiadi

|
|

Disabili famosi: Bebe Vio, l’oro del fioretto alle Paralimpiadi 2016 di Rio.

Per Bebe Vio, l’oro del fioretto alle Paralimpiadi 2016 di Rio, la vita è a dir poco meravigliosa! Beatrice, Bebe per gli amici, 20 anni ed entusiasmo da vendere, è un vulcano di energia vitale, di positività, di coraggio.

La scherma è sempre stata la sua compagna di vita, anche quando a soli 11 anni un’improvvisa meningite le ha portato via le braccia e le gambe.

–> Scopri tanti altri disabili famosi!

«Ho capito che mi stava piacendo molto di più la scherma in carrozzina rispetto a quella in piedi. Nella scherma in piedi se hai paura puoi scappare in fondo alla pedana, da seduta invece sei lì bloccata. Non puoi scappare. Non puoi avere paura»

Da quel momento, Bebe ha lottato ogni giorno per vincere la sua battaglia, per dimostrare a se stessa che la sua vita era appena iniziata e che doveva essere fantastica come meritava di essere.

Ricomincia ad allenarsi con la Art4sport Onlus, insieme a un team di tecnici specializzati e, a inizio maggio 2010, ha partecipato alla sua prima gara ufficiale, da atleta, a Bologna. «Bebe – recita la sua biografia – è stata la prima atleta professionista dell’Art4sport Onlus». Bebe ha disegnato il suo futuro, ha scelto chi doveva diventare, ha lottato con tutta la sua forza, anche con quella che non immaginava di avere, per essere oggi l’oro del fioretto alle Paralimpiadi 2016 di Rio.

«Grazie alla scherma Paralimpica sta vivendo esperienze meravigliose che le stanno riempendo la vita di soddisfazioni»: ha vinto gli Europei, nel 2014 e nel 2015 la Coppa del Mondo, i Mondiali. Infine, il 14 settembre 2016 si è aggiudicata la medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro.

Vuoi saperne di più su Bebe Vio, l’oro del fiorettoalle Paralimpiadi? Scrivici!