In arrivo Facebook per i non vedenti.

Orientamento al Lavoro|
|

Grazie ad un team di ricercatori del Department of Programming Languages and Systems dell’Università di Granada, d’ora in avanti anche i non vedenti potranno utilizzare Facebook.

Sono i ricercatori dell’Università di Granada gli autori del nuovo progetto, disponibile a breve, che permetterà a tutti i non vedenti di connettersi con i propri amici attraverso il social network più famoso del mondo; l’avviamento della sperimentazione si deve in particolare a Josefa Molina Lopez e alla coordinazione di Nuria Medina Medina.

Secondo quanto condiviso dal web, i primi prototipi sono nati dopo le critiche lanciate dall’organizzazione nazionale spagnola per le persone non vedenti (Once) nei confronti dei programmatori di tutti i social network che finora non hanno mai veramente preso in considerazione l’idea di adattare i dispositivi alle necessità dei diversamente abili.

Fino ad oggi, infatti, l’unica vera piattaforma utilizzabile per chi convive con disabilità visive è Blindworks. Considerando che solo in America, secondo le statistiche dell’AFB, oltre 20 milioni di cittadini sono ciechi o ipovedenti, i lavori in cantiere sembrano finalmente pronti ad abbattere una grande barriera e promettere nuove conquiste per garantire l’autonomia e la parità dei diritti universali.

fonte

Vuoi saperne di più su Facebook per i non vedentii? Contattaci subito!