Esercizi di danzaterapia per disabili

In cosa consistono gli esercizi di danzaterapia per disabili e che benefici possono dare?

Tutte le persone hanno qualcosa da esprimere e da comunicare, non solo con le parole, con i social network e con i selfie. Niente meglio di uno sguardo, un movimento, un sorriso è in grado di comunicare l’emozione giusta, nel modo giusto, al momento giusto. E il modo migliore per comunicare con il corpo, a volte, è lasciare che questo si esprima liberamente e senza limiti, mettendo in gioco abilità diverse. Attraverso la danzaterapia, comunicare con il corpo e scoprire le proprie abilità motorie è ancora più semplice e divertente.

–> Scopri anche i benefici della musicoterapia per disabili.

Esistono diversi esercizi di danzaterapia pensati appositamente per i disabili. Ne esistono altri pensati per tutti, indipendentemente dalle abilità che possiedono. Quelli che segnaliamo oggi fanno parte della tecnica “Danceability”, ideata dal danzatore e coreografo statunitense Alito Alessi. Questa tecnica aiuta le persone con disabilità e non a esprimere le proprie emozioni mettendo in gioco abilità fisiche diverse in un percorso comune di conoscenza di sé.

A chi si rivolge la Danceability? 

Gli esercizi di danzaterapia per disabili si rivolgono a tutte le persone, con disabilità o meno (abili, disabili motori, sensoriali o intellettivi e persone con Sindrome di Down) che sono interessate a sviluppare la propria creatività attraverso i movimenti del corpo.

Occorrente per eseguire gli esercizi 

• musica dolce e rilassante
• uno spazio libero da ingombri e possibilmente con la moquette sul pavimento per attutire eventuali cadute
• indumenti comodi per tutti i partecipanti

In cosa consistono gli esercizi 

Gli esercizi di questa particolare danzaterapia per disabili si basano principalmente nell’improvvisazione consapevole, nelle relazioni e nella fiducia reciproca. Attraverso un percorso di ricerca personale, tutti i partecipanti vengono accompagnati nella scoperta delle proprie capacità motorie che, messe in comune con quelle degli altri, permettono di esprimere emozioni attraverso scelte autonome di movimento.

Vuoi conoscere altri esercizi di danzaterapia per disabili? Contattaci.