Come organizzare le vacanze per i disabili

Suggerimenti utili per capire come organizzare le vacanze estive dei disabili.

L’estate è alle porte e la occasioni per viaggiare non mancano, nemmeno per le persone con disabilità. In questo articolo, cerchiamo di dare ai nostri lettori dei consigli utili per organizzare al meglio le vacanze, in montagna, al mare e all’estero, insieme a dei disabili.

–> Scopri anche le strutture alberghiere per i disabili in vacanza!

Ecco qualche suggerimento per partire con il piede giusto alla volta delle vacanze estive!

LE VACANZE IN MONTAGNA E AL MARE

Che siano in montagna o al mare, prima di organizzare delle vacanze per i disabili devi accertarti di 3 cose fondamentali:
che la struttura turistica a cui ti affidi sia accessibile;
che ci sia la possibilità di richiedere dei servizi di supporto durante il soggiorno;
che sia facilmente possibile spostarsi con mezzi di trasporto adeguati.

Ti consigliamo anche di dare un’occhiata al sito di Village for All, un marchio di qualità internazionale che certifica l’ospitalità accessibile di tantissime strutture turistiche presenti in Italia, nella Repubblica di San Marino e in Croazia, con l’obiettivo di espandersi anche in molti altri Paesi.

LE VACANZE ALL’ESTERO

Se invece intendi viaggiare all’estero, allora molto probabilmente dovrai prendere un aereo o un treno. In questo caso ti consigliamo di leggere le nostre guide per richiedere gli assistenti per passeggeri disabili in aeroporto e per viaggiare con i disabili in treno.

Assicurati inoltre di avere a portata di mano tutti i documenti necessari per spostarti da un Paese all’altro senza problemi: il passaporto, la carta d’identità e la tessera sanitaria. In alcuni posti, le carte di credito e i bancomat potrebbero non funzionare: procurati quindi anche dei contanti validi.

Oltre a questi dettagli puramente tecnici, ricordati di non dimenticare una fondamentale dose di ottimismo e di entusiasmo: viaggiando si possono incontrare degli imprevisti, ma l’importante è affrontarli con lo spirito giusto, accettando anche qualche compromesso.

Vuoi saperne di più su come organizzare le vacanze per i disabili? Scrivici!