Come fare una puntura intramuscolare

come fare una puntura intramuscolare

Una guida completa per imparare come fare una puntura intramuscolare in modo corretto e sicuro.

Da qualche mese Marco, un operatore socio assistenziale per anziani, ha iniziato ad assistere la signora Nadia nella cura dell’igiene personale, della casa e dell’alimentazione prestando un servizio part-time a domicilio. Stamattina Marco ha aiutato Nadia a fare il bagno a letto e, subito dopo, le ha somministrato un farmaco preparato attraverso un’iniezione.

Di seguito riportiamo i consigli di Marco su come fare una puntura intramuscolare a un paziente o a un familiare.

• È fondamentale, prima di tutto, tenere conto che il punto adatto in cui fare un’iniezione cambia da persona a persona in base alla struttura fisica di ognuno. In genere, il riferimento è il quadrante superiore laterale del gluteo. In questo caso, però, bisogna prestare molta attenzione a non eseguire erroneamente l’iniezione nel nervo sciatico che passa proprio vicino al quadrante interessato.

• Per scegliere il punto corretto, può essere d’aiuto valutare l’età della persona. Nei quelli dai 3 anni in su, la coscia e il muscolo deltoide sono entrambe opzioni valide. In quelli che non hanno più di 2 anni, è consigliato effettuare l’iniezione solo nel muscolo della coscia. Per i bambini più piccoli, invece, è necessario usare un ago più sottile del normale per le punture alle braccia e uno medio per le iniezioni alle cosce.

• Se il paziente ha bisogno di iniezioni periodiche, è importante cambiare spesso la zona in cui si effettuano le punture per prevenire cicatrici e cambiamenti della pelle.

• Una volta stabilito il punto più adatto, capire come fare una puntura intramuscolare è abbastanza semplice, ma richiede comunque molta attenzione. Marco, ad esempio, ha effettuato la puntura sul quadrante superiore laterale del gluteo di Nadia. Per farlo, ha girato la sua paziente su un fianco, ha indossato i guanti, ha disinfettato la zona scelta con movimenti circolari, ha aiutato Nadia a flettere la gamba del gluteo interessato in modo da rilassare il muscolo e, tendendo la pelle con una mano ha inserito l’ago. L’operazione dell’inserimento deve essere delicata, ma allo stesso tempo decisa.

In questo video, un’assistente spiega nel dettaglio come effettuare una puntura intramuscolare corretta.

Iscriviti ai nostri corsi per imparare

come fare una puntura e molto altro ancora

sull’assistenza agli anziani. Contattaci!