Intervista a Veronica Cebotari

Dopo essere diventata mamma, Veronica Cebotari ha scoperto una nuova parte di sé, quella che ama passare il tempo insieme ai bambini. Mentre il suo passato l’ha portata a frequentare il Corso per diventare Operatore Multiculturale, il suo presente l’ha incoraggiata a esplorare anche l’ambito dell’Assistenza all’Infanzia.

Ciao Veronica, come mai ti sei iscritta proprio all’Istituto Cortivo?

La proposta formativa è molto completa e mi ha convinta subito, i colloqui successivi mi hanno confermato le mie idee e adesso posso dire che sono felice di essermi iscritta.

Ho scelto gli ambiti dell’Infanzia e della Multiculturalità perché, oltre ad aver scoperto un amore profondo per i bambini, io conosco molto bene la sensazione di smarrimento che può provare un ragazzo straniero che cerca qualche opportunità per riscattarsi. Io sono arrivata in Italia a 19 anni e non ho avuto la fortuna di incontrare qualcuno che mi aiutasse, vorrei poter essere io quella figura per le future generazioni.

Oggi lavori con la stessa realtà che ti ha ospitata durante il tirocinio…

Esatto ed è una soddisfazione enorme. Lavoro al Centro Infanzia A Piccoli Passi di Albignasego, in provincia di Padova, come Assistente all’Infanzia. Questa realtà mi è piaciuta fin dal primo giorno e quando l’equipe mi ha vista interagire con i bambini è rimasta affascinata dal feeling che si è creato tra di noi.

«I bambini si sono affezionati così tanto che non mi hanno più lasciata andare via. E oggi lavoro ancora con la stessa realtà che mi ha ospitata per il tirocinio formativo»

Pensi che l’ambito dell’Assistenza dia delle opportunità professionali in Italia?

Per me sì, io sono stata davvero fortunatissima. Non ho neanche fatto in tempo a finire gli studi che avevo già uno sbocco lavorativo, quindi penso proprio che le opportunità ci siano. Certo è che bisogna saperle cogliere. Io sono sempre stata incoraggiata e posso contare su un carattere molto positivo che mi aiuta anche davanti alle difficoltà.

«Lavorando con i bambini ho riscoperto me stessa. Non avrei mai immaginato, qualche anno fa, di essere tanto paziente e sensibile, attenta e appassionata»

 

Vuoi avere più informazioni sul Corso per Assistente all’infanzia e sulle altre specializzazioni?