Intervista a Anita Purgato

Anita Purgato si è specializzata in Animazione e, attualmente, lavora all’Associazione del Sorriso, in provincia di Varese. Grazie al titolo acquisito attraverso l’Istituto Cortivo, oggi Anita può proporre attività ricreative di vario genere e porta avanti un progetto professionale all’interno della struttura di cui fa parte.

Ciao Anita, come mai hai scelto l’ambito dell’Animazione?

In passato ho lavorato con i disabili e con i bambini, ho amato tantissimo entrambe le situazioni. Di conseguenza, ho deciso di specializzarmi in un settore che mi permettesse di frequentare soggetti fragili in ambienti anche molto diversi tra loro. Non escludo, in futuro, di avvicinarmi anche agli anziani.

 

«Passione, divertimento, condivisione: essere Animatore è questo e molto altro ancora»

Raccontaci la tua esperienza di studio all’Istituto Cortivo

Il Corso è andato benissimo, sono riuscita a capire tutto e a imparare ciò di cui avevo bisogno. Io faccio un po’ fatica a studiare, ma in questo caso sono riuscita a farlo seguendo i miei tempi  e senza ansia, considerando anche il fatto che nel mentre lavoravo già.

 

Come è andato il tirocinio?
Il tirocinio l’ho apprezzato molto perché mi ha dato modo di fare un’esperienza diversa da quelle che già avevo provato fino ad allora. L’ho svolto all’Arca del Seprio, in provincia di Varese, in un centro di equitazione che propone anche ippoterapia. Ho seguito il campo estivo inclusivo, con bambini con disabilità, e ho avuto modo di affiancare gli organizzatori durante le attività sul rapporto con gli animali, con la natura, con le piante.

 

«Sogno di aprire una comunità per disabili allinterno di unazienda agricola per permettere alle persone di vivere profondamente il rapporto con la terra in un ambiente in cui la diversità è normalità»

E adesso dove lavori?

Lavoro con l’Associazione del Sorriso, sempre in provincia di Varese. Seguo persone con disabilità gravi durante le attività ricreative. Propongo quindi giochi con la musica o, durante la bella stagione, occasioni per stare all’esterno. Sto inoltre portando avanti un progetto mirato che è stato approvato da pochissime settimane.