Intervista a Ada di Torino

Ada si è iscritta al Corso di Assistente all’Infanzia mentre svolgeva contemporaneamente un altro lavoro.Quando La Nuova Cooperativa di Torino ha chiesto all’Istituto Cortivo dei professionisti da coinvolgere nella struttura, il Servizio Segnalazione Allievi non ha avuto dubbi sul fare il suo nome.

Ciao Ada, che esperienze professionali hai fatto finora?

Dopo che ho concluso il Corso all’Istituto Cortivo, ho continuato ad approfondire la mia esperienza di volontariato a Casa Aurora, la struttura in cui ho svolto anche il tirocinio formativo, e presso un’altra Associazione che si occupa di assistenza infermieristica verso le fasce più deboli. In entrambe le situazioni ho seguito soprattutto il rapporto mamma-bambino.

E adesso dove lavori?
Attualmente collaboro con la Cooperativa Sociale La Nuova Cooperativa di Torino. Una struttura che aiuta chi si trova in una situazione di svantaggio sociale a recuperare la sua situazione e a intraprendere percorsi di vita positivi.

Come hai conosciuto La Nuova Cooperativa di Torino?

L’ho conosciuta grazie al Servizio Segnalazione Allievi dell’Istituto Cortivo. La Cooperativa ha richiesto nominativi di Assistenti all’Infanzia e l’Istituto Cortivo mi ha segnalata, insieme anche ad altri ex allievi. Ho fatto un colloquio, mi sono presentata e abbiamo trovato il modo migliore per collaborare insieme.

«Essere scelta tra tanti è stata una grande soddisfazione. L’Istituto Cortivo e La Nuova Cooperativa mi hanno dato un’ottima opportunità»

Qual è il tuo ruolo all’interno della Cooperativa?

Attualmente, il mio ruolo è di supporto ed è proprio quello che cercavo considerando anche la mia disponibilità di orario limitata. Assisto i bambini durante il risveglio dal sonnellino, la merenda e l’uscita. Aiuto poi a mantenere gli ambienti in ordine, collaboro in team con altri educatori e sono molto soddisfatta di questa esperienza.

Come mai hai deciso di ricominciare a studiare anche se avevi già un lavoro?

Dopo tanti anni nell’ambito commerciale, a un certo punto ho vissuto una profonda crisi personale. Ho sempre sentito il desiderio di lavorare con i bambini e questa crisi mi ha spronata ad approfondire gli argomenti che amo di più. Fosse stata anche solo un’esperienza fine a se stessa, sarei stata felice comunque perché mi ha arricchita molto.

«Ho imparato tanto durante il percorso di studi. Ho incontrato docenti preparati e personale disponibile, ma soprattutto grazie anche al Servizio Segnalazione Allievi post Attestato dell’Istituto Cortivo ho realizzato il mio sogno di lavorare con i bambini»