Servizio civile con la Fondazione Somaschi: un’opportunità in più per Assistenti alla persona e Operatori sociali

Segnaliamo com molto piacere a tutti i nostri allievi la possibilità di dedicare 12 mesi della propria vita al Servizio Civile, da svolgere presso le strutture gestite dalla Fondazione Somaschi Onlus in Lombardia, Piemonte, Liguria e Sardegna.

“Da oltre 500 anni, sull’esempio di San Girolamo Emiliani, i Somaschi offrono accoglienza e aiuto alle persone più vulnerabili. La Fondazione Somaschi Onlus continua questa tradizione e fa accoglienza in molti modi con grande passione, mettendo al centro chi sta ai margini.” (dal sito della Fondazione)

I posti a disposizione sono 24; di questi, 22 sono all’interno di strutture residenziali di accoglienza (comunità per minori, comunità di recupero per tossicodipendenti, centri per donne vittime di violenza domestica e tratta). Un paio di posizioni sono poi su servizi territoriali, come il centro diurno a disposizione di uomini e donne senza fissa dimora e il servizio anti tratta.

È un’opportunità interessante e concreta per accrescere la propria esperienza (e il proprio curriculum), oltre che per mettere in pratica “sul campo” le competenze acquisite durante il percorso formativo.

È previsto, secondo gli obblighi di legge, un rimborso mensile di 433,80 Euro.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 28 settembre: bisogna quindi affrettarsi.

Sul sito della Fondazione  puoi trovare tutti le informazioni utili sui contenuti del servizio, sui documenti da presentare e sulle modalità di inoltro della domanda. i dettagli relativi a documentazioni e procedure di consegna della domanda.

Per informazioni più dettagliate, puoi scrivere direttamente a [email protected]