Come essere sereni in gravidanza

Valentina, una neo-mamma, ci spiega come essere sereni in gravidanza e godersi appieno i 9 mesi di gestazione.

Dopo 9 intensi mesi di gravidanza, Valentina ha finalmente stretto tra le braccia Andrea, il suo quarto, bellissimo, bambino. Data la sua esperienza come mamma a tempo pieno, oggi sarà lei a spiegarci come e cosa fare per essere sereni durante la gravidanza e affrontare al meglio l’arrivo di un bambino nella propria vita.

–> Come prepararsi a diventare padre? Scoprilo qui!

Secondo Valentina, il segreto per capire come essere sereni in gravidanza consiste semplicemente nel prestare attenzione a piccoli dettagli quotidiani che, messi insieme, danno la forza per allontanare le paure e per affrontare ogni giorno con il sorriso. Ecco i 5 suggerimenti di Valentina per passare 9 mesi indimenticabili:

1. Pensa positivo! 

Avere delle paure è più che normale. Tutti, ma proprio tutti, quando scoprono di aspettare un bambino affrontano momenti di estrema felicità alternati da altri momenti di ansia e di preoccupazioni. Ma non farti abbattere dai pensieri negativi: ricordati che il tuo bambino sta crescendo ogni giorno dentro e insieme a te e che, di conseguenza, le emozioni che provi tu le proverà anche lui. Concentrati nel trasmettergli tutto l’amore della mamma, più che le paure e le incertezze della vita.

2. Segui una dieta varia ed equilibrata
Chiedi un consiglio al tuo medico o a un dietologo e programma fin da subito una dieta sana, varia ed equilibrata che ti permetta di vivere questi 9 mesi senza la paura di ingrassare o di mangiare qualcosa che possa causare problemi al tuo piccolo.

3. Iscriviti a un corso di yoga o di nuoto 

Gli ormoni femminili, durante la gravidanza, sono davvero imprevedibili. Un buon modo per tenerli sotto controllo è incanalare le emozioni in qualcosa di pratico e piacevole. Iscriviti quindi a un corso di yoga, per imparare a rilassarti, o di nuoto, per sfogare la tensione a contatto con l’acqua.

4. Confidati con il tuo partner 

Le preoccupazioni pesano molto meno quando si dividono con qualcuno. Pensi che il tuo lui sia troppo ansioso e che confidarti servirebbe solo ad aumentare la tensione? Suvvia! Dagli un po’ di fiducia e mettilo alla prova, è pur sempre il padre di tuo figlio. Piuttosto sii sincera e digli apertamente che deve aiutarti a tranquillizzarti.

5. Richiedi degli esami preconcezionali 

Sono gratuiti e quindi completamente esenti da ticket. Ti aiuteranno a metterti il cuore in pace e ad escludere subito tanti pensieri negativi. Puoi farteli prescrivere dal tuo medico di base oppure dal tuo ginecologo.

Chiedici altri suggerimenti su

come essere sereni in gravidanza!