A che cosa serve la folina per gli anziani?

Acido folico: proprietà, caratteristiche e funzioni benefiche della Vitamina B9 per gli anziani (e non solo).

Con il termine comune «folina» si identifica l’acido folico, ovvero un medicinale che contiene la forma sintetica di una vitamina, parliamo della vitamina B9, fondamentale per la salute del cervello e del sistema nervoso.

La folina si consiglia in particolare agli anziani come «strumento» preventivo per diminuire il rischio di andare incontro alla demenza senile e ad altre patologie neurodegenerative tipiche dell’invecchiamento della persona.

Alimenti-con-Folina-per-Anziani-1024x682 A che cosa serve la folina per gli anziani?

Anche se l’acido folico è liberamente acquistabile in farmacia senza ricetta, ricordiamo l’importanza di coinvolgere i medici di famiglia in tutte le fasi di cura destinate agli anziani. In alcuni casi particolari, infatti, assumere acido folico può andare in contrasto con altre terapie in corso, di conseguenza raccomandiamo di non prendere mai iniziative senza un confronto specialistico –> Leggi anche “Esempi di dieta equilibrata per anziani”!

I benefici della folina per gli anziani 


Va premesso che non tutti gli anziani possono assumere folina. In particolare, non è adatta in caso di allergia ai principi attivi del medicinale, cancro, anemia perniciosa, allergia alle arachidi e alla soia. Premesso questo, gli anziani che possono assumere acido folico riescono a beneficiare delle grandi proprietà della vitamina B9.

Acido-Folico-per-Anziani-1024x682 A che cosa serve la folina per gli anziani?

Oltre a diminuire le possibilità di incorrere in malattie neurologiche, la folina aiuta a produrre le cellule rosse del sangue, a mantenere in buono stato il sistema nervoso e ad attivare la generazione di serotonina. La serotonina è quella sostanza chimica che regola l’umore e trasmette sensazioni di benessere alla persona ed è considerata una componente molto importante per combattere anche la depressione.

Naturalmente, non basta assumere acido folico per ricevere automaticamente i benefici della vitamina B9. In abbinamento a queste integrazioni è necessario partire sempre da un’alimentazione equilibrata, da uno stile di vita sano e da un movimento fisico adeguato alla situazione dell’anziano.

Quali sono gli alimenti ricchi di folina?

L’acido folico può essere integrato anche attraverso l’alimentazione portando a tavola verdure a foglia verde, legumi, frutta secca, cereali e frutta. In particolare, gli alimenti ricchi di folina sono:

• spinaci
• bieta
• indivia
• broccoli
• rape rosse
• rucola
• carciofi
• asparagi
• fagioli
• piselli
• ceci
• noci
• nocciole
• pistacchi
• arance
• mandarini
• limoni
• pompelmi
• crusca
• miglio
• quinoa

È da considerare che qualche alimento sopra citato può non essere funzionale durante i trattamenti di particolari patologie o durante l’assunzione di alcuni medicinali. In genere, agli anziani che arricchiscono la loro dieta con integratori o alimenti contenenti folina è consigliato monitorare l’andamento della cura attraverso analisi del sangue specifiche e periodiche.

Vuoi saperne di più sulla folina per over 65? Iscriviti ai nostri corsi e diventa Assistente agli Anziani!