Intervista a Catherine Valerio, socia della Cooperativa “Amici della Famiglia” di Roma

Da quest’anno, la Cooperativa Amici della Famiglia di Roma e l’Istituto Cortivo hanno stretto una convenzione per accogliere i tirocini degli allievi. Catherine Valerio ci parla di sogni e progetti della Cooperativa, per il presente e l’immediato futuro.

Che servizi offre la Cooperativa Amici della Famiglia?
Amici della Famiglia è nata dall’idea di tre soci che, osservando le dinamiche e le problematiche attuali delle famiglie italiane, hanno scelto di creare dei servizi mirati per offrire aiuti concreti quotidiani. Dal babysitting diurno e notturno all’assistenza domiciliare per anziani e malati, dalle ripetizioni al doposcuola fino al sostegno alla genitorialità.

Siete soddisfatti della nuova convenzione aperta per accogliere i tirocinanti?
Sì, assolutamente. Siamo molto soddisfatti perché abbiamo visto alcuni curriculum dei ragazzi e ci sono piaciuti molto. Abbiamo già adesso la voglia e la necessità di coinvolgere qualcuno di loro e infatti abbiamo già contattato delle ragazze interessanti. Inoltre, abbiamo sentito parlare molto bene della preparazione degli studenti dell’Istituto Cortivo e noi abbiamo bisogno di persone preparate e competenti.

«Partire da una buona base di istruzione è fondamentale per creare servizi di qualità»

Avete già avuto modo di lavorare con alcuni allievi dell’Istituto Cortivo?
Al momento siamo alla ricerca di tirocinanti disponibili a inserirsi nelle nostre realtà. Essendo appena stata attivata la convenzione, possiamo quindi intanto spargere la voce del nostro interesse.

Che cosa vi aspettate dai nostri allievi?
Ci aspettiamo professionalità, disponibilità a comprendere i bisogni delle famiglie di oggi, sensibilità e passione. Non abbiamo alcun dubbio sui ragazzi perché conosciamo il percorso formativo che li porta a maturare tutte le caratteristiche necessarie.

L’idea è di collaborare a lungo nel tempo…
Certamente, noi in questo momento abbiamo la disponibilità di aumentare il numero dei nostri collaboratori, di conseguenza siamo ben felici di accogliere e di collaborare con i ragazzi dell’Istituto Cortivo.