Ambiti operativi

Il Coaching è una metodologia di relazione che ha come fine il miglioramento personale del Cliente e può essere applicata in ambito personale (Life Coaching), professionale (Business Coaching) e sportivo (Sport Coaching).

L’attività può essere esercitata sia in forma libero professionale, sia internamente alle organizzazioni.

La relazione è one-to-one: l’applicazione ai gruppi è permessa solo se le dimensioni contenute del gruppo consentono un lavoro individuale e personalizzato con ogni singolo componente.

 

Life Coaching

È rivolto alla persona che punta al raggiungimento di una meta nel futuro. La persona rimane protagonista poiché padroneggia pienamente il governo di sé, la qualità della vita e il proprio star bene. La relazione di Coaching è basata sul “fare” e si focalizza esclusivamente su aspetti attuativi. Il Cliente, assieme al Coach, può conseguire obiettivi e migliorare performance, processi progettuali, organizzativi ed esecutivi.

L’attività di Life Coaching mira a:

  • chiarire, individuare, perseguire obiettivi personali / professionali
  • sviluppare piani d’azione concreti
  • sviluppare capacità decisionali nel contesto di riferimento
  • migliorare la comunicazione (a lavoro, in famiglia, con gli amici)
  • migliorare il metodo di studio o di lavoro
  • contribuire a migliorare la posizione finanziaria
  • trovare un equilibrio organizzativo tra professione e vita privata
  • migliorare le relazioni con amici, familiari e colleghi

 

Business Coaching

È il Coaching applicato al mondo degli affari, delle professioni e dell’impresa.

Punta al miglioramento delle performance e al conseguimento di obiettivi concreti all’interno del proprio contesto operativo.

È fondato sull’unicità del soggetto (persona fisica o impresa) ed è sempre orientato al raggiungimento di risultati specifici.

L’intervento di Coaching può essere rivolto al manager (executive coaching, leadership, motivazione) o direttamente al personale (corporate, motivazione e comunicazione efficace.)

Attraverso la relazione di Business Coaching il cliente può:

  • migliorare la leadership, la comunicazione le relazioni professionali
  • sviluppare le potenzialità personali, aziendali, manageriali, imprenditoriali
  • superare ostacoli organizzativi e operativi
  • migliorare il processo di decisione e di delega
  • sviluppare e consolidare i profitti
  • aumentare la produttività
  • migliorare la gestione del tempo
  • raggiungere obiettivi particolarmente sfidanti

 

Sport Coaching

È, naturalmente, il Coaching applicato al mondo dello Sport.

L’obiettivo è sostenere l’atleta, la squadra o l’allenatore a raggiungere performance migliori attraverso un processo di utilizzazione massima delle capacità fisiche.

L’azione punta a individuare le risorse inutilizzate e inespresse nel gesto sportivo, alla definizione degli obiettivi e all’incremento della performance.

In sintesi, lo Sport Coaching è utile per:

  • incrementare e rafforzare la motivazione dell’atleta
  • definire e raggiungere obiettivi sfidanti
  • incrementare la tenacia e la persistenza
  • affinare la resistenza verso gli impegni
  • preparare l’atleta alla gara
  • usare meglio le risorse atletiche
  • accompagnare l’atleta nel post gara

 

Executive Coaching
È riservato ai Manager ed agli Executive delle aziende. Un intervento di Executive Coaching può consentire di migliorare in modo significativo leadership e gestione del tempo; può inoltre favorire una superiore attitudine alla proattività.
Il rapporto di Coaching può produrre quindi effetti positivi diretti sul funzionamento complessivo e dell’azienda e sul “clima” interno.

Career Coaching
È finalizzato allo sviluppo della carriera. Si fonda sul concetto di “realizzazione professionale”. Il Career Coaching è particolarmente indicato per gestire i momenti di cambiamento e transizione quali ristrutturazioni aziendali, cambio di lavoro, avanzamenti di carriera.

Corporate Coaching
In Italia, è stato il primo ambito di utilizzo del Coaching (sull’esempio delle grandi muitinazionali americane). Il Coach lavora qui a stretto contatto con il gruppo dirigente integrando, secondo i bisogni della committenza, processi di Coaching individuali e di gruppo e intervenendo in maniera trasversale su tutto l’organigramma aziendale.

Coaching Organizzativo
Si rivolge ai gruppi di lavoro generici (squadre, scuole, associazioni no-profit, onlus, ospedali, ecc.). Questo tipo di Coaching permette all’organizzazione di definire i propri obiettivi e un piano d’azione specifico e conseguente.

Team Coaching
Il Coach in questo contesto agisce come facilitatore dei processi di organizzazione, di sviluppo e di relazione. Questo tipo d’intervento permette ai singoli membri di sviluppare una visione a servizio del risultato finale e di valorizzare le potenzialità di ogni persona. Il Coach opera per contribuire a migliorare le performance e sostenere l’interdipendenza del gruppo nella costruzione e nel raggiungimento di obiettivi condivisi e partecipati.