newsletter-giugno2013

Giugno 2013

buone-nuove-cortivo

Giugno nasce sotto due buone stelle.

Il numero di giugno della nostra newsletter si apre con una “buonissima nuova”  che ci rende particolarmente felici. L’autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ci ha infatti attribuito il Rating di Legalità con ben 2 stelle su un massimo di 3: un risultato lusinghiero, che riconosce una volta di più la correttezza del nostro operare quotidiano.

È senza dubbio la notizia più importante, ma non ci fermeremo qui:
ti parleremo infatti del convegno Sicool a cui abbiamo appena partecipato, del nostro concorso “Con parole tue”, che volge al termine, del prossimo seminario di costellazioni familiari. Naturalmente, l’intervista del mese chiuderà in bellezza anche questa newsletter.

Bando agli indugi, quindi.
Buona lettura!

Rating di legalità: chi rispetta le regole ha sempre ragione.

rating-di-legalitaAttribuite dall’Antitrust al Cortivo ben due stelle su un massimo di tre.
È un riconoscimento appena nato, ma già molto ambito. Il Rating di Legalità viene infatti attribuito dall’AGCM soltanto alle imprese che rispettano una serie di requisiti: l’assenza di condanne, procedimenti e provvedimenti amministrativi, fiscali e giudiziari a loro carico o di importanti controversie con la stessa Antitrust  o la Pubblica Amministrazione. Il rating di legalità promuove quindi l’introduzione di principi etici nei comportamenti aziendali e favorisce, tra l’altro, l’accesso al credito bancario e la concessione di finanziamenti pubblici.  Ma tutto questo per noi che cosa significa?

Firenze 22-23 maggio: Sicool a convegno.

firenze-22-23-maggioL’evoluzione della professionalità olistica alla luce degli sviluppi normativi.
I nostri amici di Sicool ci hanno invitati al loro Convegno e noi siamo stati ben felici di partecipare a quella che è stata anche una festa per i 10 anni dell’Associazione.
Diversi professionisti si sono incontrati e confrontati sui temi dell’etica e della deontologia, della crescita professionale e soprattutto delle novità introdotte dalla legge 4 del 2013 che riconosce finalmente le cosiddette “professioni non regolamentate”.

20-23 giugno: un seminario dentro l’altro. L’importante è partecipare.

20-23-giugno-un-seminarioNuova opportunità di crescita personale e professionale per i futuri Counselor e per tutti gli allievi ed ex-allievi Cortivo.
Ancora pochi i posti disponibili per il doppio appuntamento di giugno: dal 20 al 22 è infatti in programma a Monteortone (Padova) il seminario di crescita personale e professionale “Costellazioni familiari: riconoscere le origini”, dedicato a tutti gli allievi ed ex allievi del nostro Istituto; inizia lo stesso giorno, ma prosegue fino al 23 giugno il seminario di Costellazioni Familiari “base” per Counselor “Conoscere se stessi e scoprire le proprie radici”.
Entrambi i seminari sono condotti da Attilio Piazza e Marco Marson, secondo una formula già collaudata con successo. Se vuoi partecipare affrettati a compilare il form che trovi qui, nel caso del seminario per allievi ed ex-allievi; per confermare la loro partecipazione, gli iscritti al Corso di Counseling devono accedere invece all’area allievi.
A presto!

30 giugno: giunge al termine il nostro fortunato concorso.
Ancora pochi giorni per scrivere, leggere, votare le più belle storie di assistenza. E vincere un iPad. Con parole tue. E vincere un iPad. Con parole tue.

30-giugno-nostro-fortunato-concorsoOrmai ci siamo: volge al termine Con parole tue, il concorso che ha visto la partecipazione attiva di molti allievi ed ex-allievi che hanno potuto raccontare alcuni dei momenti più intensi vissuti durante il loro lavoro o durante le loro esperienze di volontariato o tirocinio.
L’assistenza si fa bella e si racconta”: è stato questo il sottotitolo del concorso e, in questi mesi, abbiamo potuto constatare davvero quanto a volte l’assistenza sia bella e appassionante.

L’INTERVISTA del MESE: le esperienze più sono condivise, più sono belle.

intervista-mese-claudio-sangalliClaudio Sangalli: quando la crisi diventa davvero un’opportunità.
Claudio Sangalli è un disegnatore tecnico di Biassono, una cittadina della provincia di Monza e Brianza. La crisi economica si è abbattuta su di lui nel 2009, quando si è trovato di punto in bianco in cassa integrazione. Una situazione sicuramente difficile, perfino drammatica. Nel suo caso, invece, la perdita del lavoro lo ha costretto a guardarsi intorno e chiedersi che cosa avrebbe voluto e potuto fare della sua vita. Grazie all’incontro con il Cortivo e ad una formazione specifica è riuscito a diventare Assistente per Disabili in un Centro Diurno gestito da una Cooperativa Sociale.

Un’altra bella storia di tenacia e passione, tutta da leggere  qui.