Si è chiuso a Napoli il primo Tour di Essere Genitori Oggi

Sabato 13 giugno, si è concluso a Napoli, con l’ultima tappa di Essere Genitori Oggi, il nostro primo tour didattico.

Napoli_13 giugnoTra l’accoglienza e l’entusiasmo tipici della città partenopea, abbiamo vissuto un’esperienza da ricordare, sia per i partecipanti al seminario di approfondimento, sia per i relatori Massimiliano Babusci e Monica Colosimo. Un grazie speciale va a Rosalba Monaco, che spirito collaborativo e grande professionalità ha messo a disposizione la sede del Centro Athenaeum 2000 di piazza Portanova, dove il Cortivo svolge in loco le sue attività didattiche.

All’incontro hanno partecipato varie categorie professionali, tra cui educatori, insegnanti e studenti già in formazione nel nostro corso di Counseling. Ci incoraggia vedere come i temi che riguardano la famiglia siano oggi sempre più importanti da affrontare nei più diversi contesti professionali, dove le competenze sistemiche che contraddistinguono il nostro Counseling fanno davvero la differenza. Senza queste competenze, senza l’apertura necessaria a valutare i migliori modi per osservare le famiglie nei suoi sempre più vorticosi cambiamenti, crediamo sia ormai molto difficile, per chi opera nel sociale, porsi davvero in una prospettiva di ascolto e di aiuto.

Per questo, oggi più che mai, ci sentiamo in linea con le richieste delle persone alle prese con passaggi delicati e complessi in ambito familiare. Offrire a chi opera nel sociale l’occasione di affinare competenze e strumenti sempre più moderni ed efficaci nelle relazioni di aiuto è il nostro obbiettivo. E Napoli ne ha evidenziato l’urgenza, ancora una volta.

Intanto si prepara alle stampe il nuovo testo che sarà in dotazione agli studenti tra qualche settimana, un’accurata analisi sulle dinamiche familiari in contesti diversi: in casi di separazione, nelle famiglie allargate, monoparentali, in situazioni di affido e adozione, per le coppie che scelgono la fecondazione assistita.

Grazie ancora a Rosalba, a Napoli, a chi era con noi e coloro che a noi si uniranno nei prossimi appuntamenti dedicati alla Famiglia in armonia.