SEMINARIO 8, 9 E 10 OTTOBRE 2010

Si è svolto in questi giorni il seminario di crescita personale e professionale, organizzato dall’Istituto Cortivo, per i suoi allievi ed ex-allievi dal titolo “Il linguaggio che unisce e che porta armonia nelle relazioni. La via della consapevolezza attraverso la parola” 

Tre giorni di studio, riflessione ed esperienza alla scoperta della forza del linguaggio che unisce e che porta armonia nelle relazioni.

La struttura che ha ospitato questo seminario di tipo residenziale è stata il centro Salesiano San Marco a Monteortone, Abano terme. Questo luogo di grande spiritualità e raccoglimento ha permesso ai partecipanti, provenienti da tutti le regioni d’Italia, di instaurare fra loro un clima di condivisione positivo e costruttivo .

Il seminario è stato condotto dal Dott. Attilio Piazza. Attraverso la sua esperienza nel campo dell’insegnamento e della formazione, ha trasmesso ai partecipanti molte nozioni su tematiche quali: gli equivoci percettivi generati da rabbia, rancore, rimprovero, rimpianto… e simili, come agevolare le relazioni personali e di lavoro che appaiono difficili, la forza del silenzio, l’approccio sistemico che permette di trovare il posizionamento personale che genera forza e facilita i flussi di informazioni negli ambienti in cui operiamo o viviamo. Momenti di insegnamento teorico sono stati affiancati a spazi di lavoro pratico, personale e di gruppo: esercizi di respiro e di meditazione, la riscoperta del potere del linguaggio verbale e non verbale ed alcune tecniche per mantenere la mente sgombra da pensieri inutili che spesso ci distraggono e ci portano ad esser meno presenti e coscienti a noi stessi.

Dopo tanto studio e concentrazione, alla sera, non sono mancati momenti di svago: la visione di un bellissimo film (Un sogno per domani) ha fatto riflettere sui temi affrontati in aula e la serata di animazione musicale ha permesso a tutti i partecipanti di esprimere le proprie sensazioni ed emozioni attraverso il linguaggio della musica, con il canto e con il ballo.

Un seminario che ha lasciato molto nel cuore e nello sguardo di ognuno dei presenti e che, a grande richiesta, verranno riproposti in futuro con altre tematiche.