def2

Professione Counselling: Costruire Ponti Verso il Benessere

3-6 settembre 2015: l’Istituto Cortivo partner e sponsor di IAC Conference 2015

Si svolgerà a Verona, presso Verona Fiere, dal 3 al 6 settembre 2015, la IAC Conference 2015, convegno internazionale sulle nuove prospettive culturali e professionali del Counseling, organizzata dall’International Association For Counselling.

Noi dell’Istituto Cortivo, siamo particolarmente felici di essere presenti, come partner e sponsor, assieme agli amici e compagni di viaggio di Sicool e Colap, a quest’evento di portata mondiale che contribuirà a dare ancora maggiore visibilità alla professione del Counselor.

Scopo del convegno, patrocinato dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, è mettere in relazione counselor e professionisti della salute mentale e dell’educazione provenienti da tutto il mondo. La rete di relazioni darà l’opportunità alla IAC di fornire un costante supporto e incoraggiamento alla figura del Counselor mentre si sviluppa in Italia e in altri paesi, dove è in fase nascente.

Sono due le priorità identificate dall’UNESCO su cui saranno concentrati i lavori del convegno: Africa – e connessa sfida dell’emigrazione – e uguaglianza di genere. L’obiettivo è capire come il Counseling, inteso sia come processo, sia come professione, possa promuovere il benessere umano su base globale.

 

Counselling e sfida dell’emigrazione 

Come il Counseling può affrontare le sfide della migrazione, in relazione agli emigrati non registrati (privi di documenti), ai rifugiati e a coloro che richiedono asilo politico?

Il tema è particolarmente complesso e la conferenza cercherà di esplorare servizi più efficaci di Counseling e di costruire le fondamenta per una ricerca che promuova il benessere degli emigrati dall’Africa Sub-Sahariana verso l’Italia e i paesi del Mediterraneo.

 

Counselling e uguaglianza di genere 

Il secondo sotto tema della conferenza si focalizzerà su come il Counseling possa promuovere uguaglianza di genere su base globale. L’enfasi primaria di questo sotto tema sarà il valore aggiunto del Counseling nel promuovere il benessere sociale di ragazze e donne nei diversi paesi e contesti culturali. Saranno quindi esplorati i servizi più efficaci del Counseling e le fondamenta per una ricerca pro-attiva a beneficio di ragazze e donne di tutto il mondo.

 

Questi i principali temi che saranno affrontati da relatori provenienti da tutto il mondo:

  • Collaborazione professionale per promuovere la crescita del Counseling in Italia e in tutto il mondo (counseling aziendale, scolastico, familiare, sportivo, educativo…)
  • Counseling come professione in via di sviluppo per affrontare importanti sfide sociali per il benessere con attenzione particolare all’ emigrazione dal Sub-Sahara
  • Counseling per promuovere l’uguaglianza di genere con attenzione particolare alla piena partecipazione di ragazze e donne nella società

Il convegno durerà 4 giorni (dal giovedì alla domenica). Ci saranno presentazioni plenarie, workshop e tavole rotonde (presentazioni parallele in gruppi) su argomenti specifici. Il convegno sarà condotto in lingua inglese. Nelle presentazioni in plenaria sarà disponibile la traduzione simultanea inglese-italiano e viceversa. Alcune tavole rotonde saranno condotte esclusivamente in lingua italiana.

 

Sede 

Centro Congressi Veronafiere

Viale del Lavoro 8 – Verona

www.veronacongressi.it