CON ISERNIA I CENTRI DIDATTICI SALGONO A QUOTA 30

Raggiungerà presto quota 30 il numero dei Centri Didattici dell’Istituto Cortivo operanti sul territorio nazionale.
Stabiliti prevalentemente nei capoluoghi di regione, sono presenti nelle principali città italiane e offrono la possibilità di seguire tutti i percorsi didattici dell’offerta formativa nel settore socio-assistenziale. Parliamo di corsi non solo per operatore socio-assistenziale per l’infanzia, per gli anziani, per i disabili, per le dipendenze (droga, alcool, ecc.), ma anche per operatore multiculturale, per operatore turistico per disabili e per amministratore di sostegno.
La dislocazione territoriale della nuova sede viene incontro alle numerose richieste degli allievi che risiedono nella provincia molisana e in quelle limitrofe, tenendo altresì conto della consistente domanda di figure professionali del settore socio-assistenziale sviluppatasi nel medesimo contesto territoriale.
In queste zone l’Istituto Cortivo ha peraltro già convenzionate numerose strutture, sia pubbliche che private, per lo svolgimento del tirocinio pratico, consistente in una esperienza pratica di ben trecento ore a conclusione e completamento del percorso formativo relativo alla specializzazione prescelta.
La Cooperativa Sociale “L’Arca di Noè?, interessata ai progetti formativi offerti dall’Istituto Cortivo, non solo ospiterà nei suoi locali il nuovo centro didattico, ma non mancherà di offrire la disponibilità della propria esperienza nel sociale, che in Molise vede L’Arca di Noè partecipe di una attiva rete solidale al servizio della comunità, costituita da cooperative e associazioni che collaborano assieme per un progetto e obiettivi comuni. Sono garantiti elevati standards qualitativi certificati.