Padova, 23 e 24 maggio: Comunicazione, Clowntherapy e Pet Therapy aiutano la cura e l’assistenza.

Immagine evidenza cortivo.it

Saranno due giornate dense e interessanti, per un seminario teorico e pratico articolato e davvero imperdibile, all’insegna della relazione tra persona e assistente.

Il 23 maggio, a Padova, in Villa Ottoboni, sotto la guida di Gabriella Degrandi, terranno banco la comunicazione verbale e non verbale, il mattino, e la Clowntherapy, il pomeriggio. I partecipanti al seminario potranno conoscere da vicino tecniche e strumenti utili per migliorare le proprie capacità relazioni e comunicative, la propria disponibilità all’ascolto e alla comprensione dell’altro. I laboratori pomeridiani gestiti dai volontari Dott-Clown, dell’Associazione “Il Piccolo Principe” di Mestre permetteranno a tutti di rendersi conto concretamente dei benefici psicofisici che la Clowntherapy porta alle persone bisognose di cura e di assistenza.

Il 24 maggio, l’Associazione Zerofrontiere presenterà la Pet Therapy come sostegno concreto ed efficace allo sviluppo di empatia ed emotività, doti essenziali per chiunque operi nel campo dell’assistenza alla persona. La Pet Therapy è una terapia dolce, basata sull’interazione tra l’uomo e l’animale, capace di integrare, rafforzare e coadiuvare interventi di cura ed educativi mediante il coinvolgimento di cani, gatti, conigli…

Animalmente.

Come sempre la partecipazione al seminario è libera e gratuita. Per avere maggiori informazioni e prenotare la propria presenza, basta visitare questa pagina del sito.

L’organizzazione di questo seminario consente ai partecipanti di iscriversi anche ad una giornata soltanto.