evidenza colosimo 2

Autobiografia dell’Essere a Milano, una giornata dedicata all’Essenza Creativa che vive in noi

È stata una giornata brillante, in energia e condivisione, azzurra come il cielo che ad un certo punto ha tinto di un celeste nutriente, per gli occhi e l’anima, tutta Milano.

L’incontro dedicato all’Autobiografia dell’Essere, con Monica Colosimo, rimarrà nel cuore dei partecipanti arrivati nella storica sede dell’Istituto Filologico di via Clerici un po’ da tutta Italia, a conferma della voglia dei nostri allievi di incontrarsi fra loro, indipendentemente dagli indirizzi didattici scelti, per vivere insieme un’esperienza unica, intensa, emozionante, come effettivamente questa occasione è stata, grazie alla forza delle Parole Autentiche emerse dagli scritti e sussurrate fra le persone.

Dalle dieci del mattino alle cinque del pomeriggio abbiamo visto gli allievi del Counseling raccontare e incontrarsi con i colleghi di altre specializzazioni: è stato splendido scorgere i sorrisi e gli attimi di commozione di tutti di fronte alla forza delle Storie.

Dice Monica: “Scrivere di sé permette di accedere alla nostra anima profonda, quella che sorride dietro le avventure della nostra vita e che dà ad ogni storia personale un sapore speciale. Quando descriviamo le avventure personali, alla luce della presenza e con la purezza di Chi siamo veramente oggi, il nostro sguardo si arricchisce di un che di prezioso. I nostri occhi possono allora riconoscere che tutto accade in modo squisitamente perfetto, indipendentemente dai fatti, o dai sentimenti che quei fatti hanno suscitato. E se qualche avvenimento può aver lasciato tracce di ombra nella memoria, riscriverne i passaggi alla luce del presente è un atto magico e catartico, che permette di donare nuova luce ad ogni evento. Le parole sono un nutrimento dell’anima e uno specchio dell’Essenza, offrono intuizioni nei momenti di incertezza, accendono il fuoco creativo per nuove idee, tracciano vie di trasformazione per ciò che nel profondo attende elaborazione. Quando ci si incontra in gruppo per condividere l’energia delle parole quell’energia resta nel cuore!”.

E questo è quello che ci auguriamo sia successo anche a voi, ragazzi!

 

IMG_1224