Counseling Sociale

In ambito sociale il Counselor può collaborare con istituzioni del territorio e nel settore dei servizi alla persona in sintonia con altri professionisti delle relazioni d’aiuto come assistenti sociali, psicologi, terapeuti e medici.

 

Presso imprese sociali ed enti non-profit  può svolgere attività di supervisione e formazione relazionale ad equipe composte da operatori sociali (operatori socio-assistenziali, educatori ed altri).

 

Nelle stesse realtà  può svolgere attività di Counseling personale e di gruppo attraverso progetti di formazione e consulenza rivolti alla crescita delle abilità di relazione e di comunicazione degli operatori impegnati nei diversi servizi  alla persona: dal disagio alle dipendenze.

 

Può inoltre contribuire allo sviluppo  di una cultura orientata alla soluzione dei problemi e alla crescita dell’autonomia degli operatori e degli utenti dei servizi.